Genealogia

ALBERO GENEALOGICO DEI DELLADIO

A commento della stesura dell’albero genealogico dei Delladio ricostruito da Valentino Canal nel 1922, lo stesso scriveva:

“I Dell’Addio sono tra le stirpi più antiche di Tesero, e gente di capacità.. quattro furono Scari della Comunità di Fiemme e Preposti alle Regole ed ai Comuni… I Dell’Addio furono e sono Vicini della Comunità… ”
Il cognome ha subito nel tempo varie trasformazioni. Sempre Valentino Canal scriveva:

“…il cognome Dell’Addio deriva dal nome personale di Addio. In antico si costumava di porre per nome Addiodato o anche solamente Addio, perciò si scriveva del Adio, della Adiu, del Diu, della Dio, dela Dio, dell’Adio e Dell’Addio; quest’ultima è la forma più giusta…”

Questa sezione del sito trae origine da un ricco database dei Delladio o meglio delle famiglie dei Delladio, stante che, nel corso del tempo, tale genealogia ha dato luogo a diversi “rami” o “linee” e precisamente: Cec, Danielon (di cui faccio parte), Mergio, Moro, Ponte, Sperandio, Titon e Zapa. Il database è stato realizzato collazionando e confrontando il lavoro svolto dal già citato Valentino Canali nel 1922 e da Giorgio Fanton, ex vigile del paese ora in pensione, che continua questa opera di ricerca sulle famiglie di Tesero.

A persone come loro va il merito del mantenimento di una memoria storica che sarebbe andata persa: i servizi anagrafici sono relativamente recenti e solo le ricerche condotte presso gli archivi parrocchiali e su antichi documenti hanno permesso di tornare indietro nel tempo con un certo margine di attendibilità. Attualmente il database in mio possesso consta di circa 600 individui e circa 250 famiglie. Ovviamente lavorare su una tale quantità di dati può comportare qualche imprecisione riveniente, ad esempio, da una certa carenza di date e da possibili errori di trascrizione.

E la frequente omonimia e l’emigrazione (anche all’estero) di alcuni nuclei familiari rendono non facile l’aggiornamento. Si tenga conto che il database, fatta eccezione per il mio “ramo” (quello dei Danielon), è solo relativamente aggiornato e raramente contiene dati relativi a persone nate in anni successivi ai primi decenni del secolo scorso.

Ne consegue che, in materia di Privacy, non dovrebbe rappresentare un problema per nessuno. Resta inteso che ove tale occorrenza mi venisse rappresentata da interessati cui non è gradito essere menzionati, sarà mia cura intervenire immediatamente e sanare tale situazione. Di contro, ove qualche “lontano parente” si trovasse a transitare su queste pagine e volesse offrirmi il suo contributo di notizie ed il suo consenso a pubblicarle, non potrebbe farmi che immenso piacere.

ALBERO GENEALOGICO DEI CICALONI E TORLAI

E’ l’albero genealogico da parte materna. Non è ricco come il precedente fermandosi a qualche generazione indietro ed essendo operazione assai ardua il recupero di notizie attendibili. Cercherò, nel corso del tempo, di arricchirlo con il contributo dei miei parenti più prossimi.

AVI ED AFFINI

è una raccolta fotografica relativa a tutte le genealogie richiamate nei due alberi. Vi sono inserite non solo le foto presenti nei due alberi genealogici ma anche foto di persone che, sia pure relazionate alla mia famiglia, sono più “lontane”. Alcune sono ancora prive di affidabile descrizione stante che, mentre gli archivi di Stato e parrocchiali consentono di effettuare adeguate ricerche, la descrizione delle immagini e di coloro che vi sono rappresentati sono strettamente legate alla memoria storica e visiva di quelle poche persone che, ancora in vita, possono fornirle.

Seleziona nel menù a discesa o nei link cosa consultare…