Obama, Massachusetts ai Repubblicani

dal Blog di Alessandro Ghebreigziabiher

E Martin Luther King scrive ad Obama…

Caro Barack,
ti scrivo per una sola ragione.
Non perché il tuo partito ha perso il Massachusetts, mettendo a serio rischio la riforma della Sanità.

Questo ne è solo il pretesto.

Il 18 gennaio del 2010, in occasione della giornata dedicata al sottoscritto, tu hai detto le seguenti parole: “Questa sera ricordiamo il coraggio di un uomo che ha avuto quel sogno. Ricordiamoci la perseveranza di tutti coloro che hanno lavorato per realizzare quel sogno. Impegniamoci a fare la nostra parte, nelle nostre singole vite e come nazione, per rendere quel sogno reale nel ventunesimo secolo”.

Il 9 ottobre del 2009 sei stato insignito del Premio Nobel per la pace, esattamente come me, che fui premiato quattro anni prima della mia morte.

Hai riflettuto abbastanza su cosa questo comporti?
Il mio sogno…

Presidente, l’hai veramente compreso il mio sogno?
Nel mio sogno non c’è posto per le armi, sia per la guerra preventiva che per le cosiddette missioni di pace… []

via Obama, Massachusetts ai Repubblicani.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: